Sondaggio pubblico sul nuovo Stemma Comunale

A seguito dell'istituzione del Comune di Riva del Po, avvenuta in forza della L.R. n.17/2018, in applicazione dei D.P.C.M. 28/01/2011, si ritiene necessario provvedere all'individuazione di uno stemma araldico unico. Uno stemma che rappresenti tutti.
Dopo analisi ed interpretazioni degli stemmi araldici degli estinti comuni di Ro e Berra, si è giunti alla formulazione di alcune proposte per il nuovo stemma comunale.

E' parso quantomeno corretto, agli occhi dell'attuale Amministrazione, coinvolgere i cittadini nella scelta del bozzetto che verrà sottoposto all'iter burocratico del Consiglio dei Ministri per il rilascio del necessario Decreto del Presidente della Repubblica di attribuzione ufficiale dello stemma al Comune richiedente.

L'Amministrazione ritiene che, fra gli stemmi elaborati di seguito riportati, quello che meglio rappresenta la nuova realtà Amministrativa sia il "Bozzetto 2"

Ritenendo comunque giusto e doveroso chiedere il parere dei cittadini rendendoli partecipi alla scelta, si chiede quindi ai cittadini di esprimere la propria preferenza tra i bozzetti di seguito riportati.

Per visualizzare i bozzetti con dimensioni maggiori, sarà sufficiente cliccare sul bozzetto o sul testo sotto al relativo schema grafico per ingrandire l'immagine e poterla meglio attenzionare.

 
   
Bozzetto 1   Bozzetto 2   Bozzetto 3
 
 

Per poter esprimere la propria preferenza i cittadini dovranno accedere al form del sondaggio cliccando qui e selezionare il bozzetto che si intende votare.

NESSUN DATO PERSONALE VERRA' RACCOLTO. Ognuno sarà libero di esprimere la propria preferenza.

Per poter procedere all'inoltro dell'istanza all'Ufficio Onoreficienze Araldiche della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si comunica che non sarà più possibile esprimere la propria preferenza decorse le ore 18:00 del prossimo 28/02/2021.

I risultati del sondaggio saranno pubblicati, quindi consultabili liberamente, tramite apposito link che verrà inserito in questa pagina successivamente alla scadenza dei termini sopra evidenziati.

 
torna all'inizio del contenuto